Corsi di studio offerti

Nel corso dell’anno accademico 2018-2019, i percorsi di studio attivati presso il Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali sono i seguenti:

- LAUREE TRIENNALI

Economia e Management (CLEM) Classe L-18, corso di laurea ad accesso libero che prevede al suo interno 5 curriculum, eleggibili al secondo anno di corso:
o curriculum in Economia aziendale (CLEA)
o curriculum in Economia e finanza (CLEF)
o curriculum in Economia e marketing (CLAM)
o curriculum in Economia dei mercati internazionali (CLEI)
o curriculum in Economia e nuove tecnologie digitali (CLED)

Le materie fondamentali insegnate nei primi due anni del piano degli studi sono: economia aziendale, microeconomia e macroeconomia, contabilità e bilancio, storia economica, matematica generale e finanziaria, statistica, fondamenti del diritto privato e commerciale, economia degli intermediari finanziari, economia e gestione delle imprese.
Sistema Alimentare, Sostenibilità, Management e Tecnologie (FOOD) Classe -L18, corso di laurea in ad accesso libero che prevede al suo interno 3 curriculum:
o curriculum Bioscienze
o curriculum Scienze degli Alimenti
o curriculum Bioeconomia
Si tratta di un percorso interdisciplinare centrato su conoscenze specifiche ed articolate, che prevede uno scambio continuo tra il contesto delle produzioni agro-alimentari e quello della ricerca e della formazione universitaria. La presenza di tre indirizzi specifici consente di specializzarsi sui temi del management, della sostenibilità ambientale e delle tecnologie connesse alla produzione e conservazione degli alimenti.

- LAUREE MAGISTRALI

Amministrazione e direzione aziendale (ADA) Classe LM-77, corso ad accesso libero. Questo percorso formativo di secondo livello è incentrato sulle materie dell'area disciplinare economico-aziendale. Queste sono integrate da conoscenze di natura statistica per l'individuazione e l'elaborazione dei dati necessari ai processi decisionali di impresa, da conoscenze economiche relative al problem solving e alla storia delle imprese, da conoscenze giuridiche relative al diritto commerciale e fallimentare e al diritto tributario.

Finanza e risk management (FRIM) Classe LM-77, corso ad accesso libero. Questo corso di studio prevede l’approfondimento degli argomenti tipici dei settori SECS-P/11 e SECS-S/06 ed è ideato in ottica integrata, affinché il laureato magistrale giunga a possedere congiuntamente spiccate conoscenze manageriali, adeguate capacità di utilizzare strumenti di analisi quantitativa e disponga dei linguaggi più pertinenti relativi alla finanza e al risk management.

International business and development (IBD) Classe LM-77, corso ad accesso libero e in lingua inglese. Esso si propone di formare figure professionali che abbiano conoscenze specialistiche dei vari aspetti dell'economia internazionale e dello sviluppo globale. I laureati magistrali in International business and development sono candidati ad operare con efficacia nell'ambito di imprese orientate ai mercati internazionali e/o coinvolte in attività di import-export o di commercio equo e solidale, di imprese multinazionali, di organizzazioni non governative impegnate nella cooperazione allo sviluppo, delle grandi istituzioni e organizzazioni europee e sopranazionali, delle istituzioni nazionali e regionali impegnate in progetti dell'Unione europea.

Trade e consumer marketing (TRADE) Classe LM-77, corso ad accesso programmato. Questo corso di laurea magistrale si caratterizza per un approccio formativo interdisciplinare e fortemente interconnesso con il mondo delle imprese. I contenuti formativi sono infatti costantemente verificati in relazione al progresso scientifico nei settori del marketing e del trade marketing nonché mediante un continuo confronto con qualificati interlocutori aziendali e istituzionali. L’obiettivo è quello di promuovere in capo ai propri laureati magistrali un solido background culturale e competenze specifiche nell'area della pianificazione, gestione e organizzazione delle politiche commerciali delle imprese.

Gestione dei sistemi alimentari di qualità e della gastronomia (FOOD Quality) LM-77 e LM/GASTR (Interclasse), corso ad accesso programmato. Si tratta di un innovativo percorso formativo specifico e multidisciplinare che si inserisce in un percorso di valorizzazione dell'industria agroalimentare italiana e volto a promuovere il dialogo tra la cultura economico-gestionale e le discipline relative alle scienze sociali della gastronomia. Esso intende formare una nuova generazione di specialisti del campo agroalimentare capaci di coniugare il profilo economico a quello della scienza e cultura della gastronomia e dunque muniti di competenze gestionali e comunicative adeguate ad un nuovo quadro economico e sociale in Italia e all'estero.